Aborto riccorente – esiste anche un fattore maschile di poliabortività

Le condizione femminili che inducono aborti ricorrenti sono numerose e ben conosciute, ma esiste anche un fattore maschile, poco esplorato, che merita altrettanta attenzione. Secondo il Prof. Lamberto Coppola, ginecologo e andrologo di Lecce, bisogna evitare di fare ricadere solo sulla la donna la responsabilità biologica di tale evento. In questo video il Prof. Coppola ci spiega il perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *